Natural Colors

Mostra fotografica
di Fabio Fogolin

Dal 21 aprile al 31 maggio 2024

Natural Colors è un piccolo viaggio all’interno di determinati momenti, colori e frequenze “che ho semplicemente visto e spesso provato in svariate situazioni”.

Non si tratta di riconoscere il posto o di dire “che bella foto! Dov’eri?” ma più che altro di soffermarsi su ognuna o nell’insieme e di provare a “sentire” le foto.

Entrare in sintonia con le foto, e in un certo senso provare a viverle al di fuori del loro luogo e contesto effettivo. Questo, molto in sintesi, è lo spirito con il quale Fabio ha vissuto questi brevi momenti, li ha fotografati e li ha inseriti in questa piccola mostra. Dell’immenso archivio e oceano digitale che si porta appresso, ha deciso un po’ di tempo fa di selezionare un’ottantina di fotografie scattate durante il 2023 in diverse situazioni e momenti.

Quindi, ha ristretto la cerchia a una ventina di fotografie (non tutte esposte), accorpate per “Natural Colors” quali verdi, azzurri, blu, arancioni, gialli, rossi, neri e così via. Probabilmente, sono questi Natural Colors, i principali colori della natura – contemporanea – che hanno attirato l’attenzione di Fabio e che ha fotografato, colori che forse non siamo più così abituati a sentire o vedere veramente.

Chi mi conosce lo sa: fotografo spesso e volentieri, anche le cose più inutili. Fotografo tutto. Non solo colori ma persone, dettagli, paesaggi, scenari, oggetti. Di fatto si tratta di una continua e costante ricerca del bello. Non tutto è bello ma in tutto c’è del bello, a parer mio. Questo potrebbe significare portarmi sempre appresso la mia macchina fotografica (guarda caso venduta proprio quest’anno) oppure utilizzare la fotocamera del mio telefono, sempre a disposizione. Non me ne vorranno i veri fotografi ma questa differenza rappresenta una caratteristica sostanziale e fondamentale di questa mia piccola esposizione: al contrario dei fotografi professionisti appunto, che con le loro macchine professionali vanno alla ricerca della foto più o meno perfetta, nel mio caso è sempre stata la fotografia a cercare me. Prima la vedo, poi la sento, quindi la fotografo. La vedo, la sento, la vivo brevemente e la fotografo.

— Fabio Fogolin

La mostra Natural Colors è inserita nel Circuito Off di Parma 360 Festival della Creatività Contemporanea.